Tel: +39 035 4598300 Email: info@scuoladialogica.it

Il modello > L'idea sistemico - dialogica

  • 23 Febbraio 2019

In una visione sistemica, lindividuo esiste attraverso le sue interazioni: con altre persone, gruppi, istituzioni e idee. I sistemi umani sono reti di relazioni in cui ogni evento è collegato a ogni altro. Il sistema esiste in un contesto che fa da cornice: a seconda della nostra posizione nel contesto, atti e parole hanno un senso e un effetto diverso. 

Il terapeuta sistemico lavora con e dentro le relazioni; impara ad analizzare il contesto e a situarsi in esso.

Ma il terapeuta sistemico, oggi, sa anche essere dialogico: entrare in dialogo con i pazienti, i colleghi, le situazioni, i contesti. Essere capace di confrontarsi accettando l’altro, senza volersi imporre , ma allo stesso propendo nuovi spunti, letture, emozioni. 

Il terapeuta sistemico-dialogico valorizza l'incertezza come spinta creativa e trasformativa, e ne fa una risorsa; rifiuta i dogmi e favorisce l’apertura al possibile. Per questo terapeuta teoria e pratica evolvono insieme, dialogano con il contesto sociale e storico e così si adattano al mutamento delle condizioni di vita.